Moldova è un paese abbastanza sicuro per i turisti. Si può venire qui  senza alcuna specifica preparazione informativa come alla maggior parte dei paesi Europei. Per coloro che  visitano il nostro paese per la prima volta il sito apartment.md ha preparato  una breve promemoria  con le informazioni più utili che vi aiuteranno ad abituarsi al nostro paese più rapidamente.

Soldi

La moneta ufficiale è il leu moldavo. Nei negozi si può pagare solo con lei. La maggior parte delle banche e uffici di cambio accettano l’euro, dollaro, leu rumeno, rublo russo e la grivna ucraina per il cambio.  Si può  tranquillamente cambiare denaro negli uffici di cambio, però alcuni di loro (la minoranza, soprattutto quelli che stanno vicino al mercato) possono ricorrere ai ripieghi, per esempio, mettere il tasso 19.091 invece di  19,91. E meglio confrontare i tassi di cambio in alcune valute perche c’e un grande numero di loro  compreso  anche I tassi giornalieri (il tasso di notte è peggio).

Acqua

L’acqua del rubinetto e sopratutto adatta per bere. La maggior parte delle persone la bolliscono oppure  la fanno passare attraverso le carraffe filtranti . Si può comprare l’acqua in bottiglia.

Telefonia mobile e Internet

Moldova  è ai primi posti al mondo  per velocità della connessione Internet che è molto a buon mercato. Per quanto riguardala telefonia mobile ci sono tre operatori  generali- Orange, Moldcell (entrambi con GSM e UMTS) e anche Unite (CDMA). Si pensa che Orange prende il segnale meglio, quindi  è meglio sceglierlo per i viaggi verso le frontiere. Tutti i tre operatori offrono Internet mobile tramite USB-modem (3G e 4G) con la velocità di connessione ancora  abbastanza alta.

Transnistria

Sul territorio della Moldova si trova uno stato autoproclamato Transnistria (PMR) con la capitale a Tiraspol. Questa zona non è controllata dalle autorità moldave ufficiali e ha la sua propria moneta (il rublo transnistriano), l’operatore di telefonia mobile e così via. Per i viaggi a Transnistria di solito basta passare il controllo passaporti alla cosiddetta frontiera tra Moldova e Transnistria. Nella regione si parla  russo.

Lingua

In Moldova ci sono due lingue più diffuse – moldavo / rumeno ( la lingua ufficiale dello stato) e russo (lingua per la comunicazione internazionale). La maggior parte della popolazione urbana capisce entrambe le lingue. Inglese è più parlato dai giovani: alcune perone saranno capaci di conversare con voi, alcune non riusciranno a farlo –  come capita.

Relazioni interrazziali e interreligiosi

Moldova  è  un paese ortodosso. Persone di razze  e religioni diverse possono sentirsi tranquilli in Moldova, come nella maggior parte dei paesi europei.

Trasporti

Nelle città diversi  oltre ai autobus e filobus corrono anche i pulmini (minibus). Ci sono molti servizi di taxi (il prezzo medio di una andata per la città è meno di 2 euro). È anche possibile noleggiare un’auto.

leuapaulimtelefonnotebook

pmr moldovarutiera